"Pesavo solo 38 chili. Così ho vinto l'anoressia"

Questa ragazza di sli 23 anni nella sua pagina Instagram ha realizzato un diario dove racconta la sua vita durante e dopo il superamento della malattia

Le uniche cose che mangiava erano una manciata di biscotti a basso contenuto calorico e una tazza di caffè nero con una piccola quantità di zucchero al giorno. Dopo il ricovero i medici le hanno spiegato che rischiava un arresto cardiaco. La sua è un'anoressia nervosa che l'ha fatta precipitare in un baratro facendole perdere troppo peso. Per questo ha creato una pagina Instagram dove pubblica le foto del suo corpo nudo per essere di monito a tutte quelle che soffrono di disturbi alimentari.

''Voglio mostrare alle persone che è possibile vincere l'anoressia. Questa è la mia storia''. 

''Quello che ha contribuito a farmi ammalare è la quantità di propaganda pro-anoressia che c'è la fuori. Vedevo queste immagini di donne magrissime e ho iniziato a voler diventare così. Pesavo 38 chili e i medici mi avevano detto che sarei potuta morire, che il mio cuore si sarebbe potuto fermare anche solo prendendo un aereo''.

Il suo nome è Haylay, è una ragazza britannica di 23 anni che nella sua pagina Instagram ha realizzato un diario dove racconta la sua vita durante e dopo il superamento della malattia.

Now on air