Time in Jazz: gli appuntamenti da non perdere

Dal 7 al 16 agosto un emozionante festival itinerante nelle più suggestive località della Sardegna. Grande musica, incontri, arte e letteratura tra scenari mozzafiato...

Un emozionante festival diffuso, che dal 7 al 16 agosto tocca suggestive località della Sardegna, da Berchidda (paese natale del suo ideatore e direttore artistico, il trombettista Paolo Fresu) ad Arzachena, da Erula a Tula, da Tempio Pausania a Golfo Aranci, solo per citarne alcune. E' Time in Jazz, che unisce musica, arte, letteratura, cinema, ambiente, società, in un mix creativo e sempre sorprendente, in totale sintonia con la natura. A essere coinvolti infatti, oltre ai borghi del Nord Sardegna, sono anche boschi, parchi eolici, spiagge, siti archeologici, chiesette campestri.

Oltre 40 gli eventi musicali in programma, dal mattino a notte fonda, oltre a presentazioni di libri, mostre fotografiche, laboratori e spettacoli. 

Nel cast tanti artisti internazionali (tra cui Omar Sosa e Yilian Cañizares, Nils Petter Molvær, Jaques Morelenbaum) e italiani (Gegè Munari, Danilo Rea, Claudio Fasoli, Monica Demuru e Natalio Mangalavite, Giovanni Falzone, Sebastiano Dessanay, Daniele di Bonaventura). Come è nella tradizione del Festival, spazio anche alla musica che non è jazz: quest'anno in programma ci sono lo show della regina della canzone italiana, Ornella Vanoni, dell'Orchestra Mirko Casadei, del duo Fantafolk di Vanni Masala e Andrea Pisu, della Funky Jazz Orkestra.

Torna anche "concertazione navale": il viaggio dal "continente" alla Sardegna a bordo di uno dei traghetti di Sardinia Ferries, con partenza dal porto di Livorno per Golfo Aranci mercoledì 7 agosto.

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO SUL SITO TIMEINJAZZ 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Now on air