Frida Kahlo – Il Caos dentro

Dal 12 ottobre 2019 al 20 marzo 2020 a Roma la mostra che racconta tutte le sfaccettature della grande artista messicana

Frida Kahlo, la grande artista messicana, è ormai un’icona pop. Per il suo aspetto fisico, dalle sopracciglia accentuate, le rose tra i capelli, le gonne coloratissime. Andrè Breton definì la sua arte come «un nastro intorno a una bomba». Ma quanto si sa davvero dell'artista e delle sue opere?

A farci entrare nel mondo di Frida, in tutte le sue ricche sfaccettature, è la mostra "Frida Kahlo – Il Caos dentro", in calendario dal 12 ottobre 2019 al 20 marzo 2020 a Roma (al SET Spazio Eventi).

Frida è raccontata grazie ad avvincenti animazioni multimediali (all'insegna delle tecnologie più avanzate) e alle foto originali provenienti dal Museum di Bagheria e dalla “Leo Matiz Fundación” di Bogotà (nella sezione "I colori dell'anima). Il fotografo colombiano Leo Matiz aveva conosciuto Frida Kahlo durante il suo soggiorno in Messico. Le sue fotografie rivelano la Frida più intima, i suoi stati d'animo, il suo ambiente (la Casa Azul di Coyoacàn), le sue relazioni con gli amici e con l'amore della sua vita, il pittore Diego Rivera.

La mostra è organizzata in sezioni tematiche, tutte contraddistinte da un grande appeal scenografico. Si tratta di un colorato viaggio nella caotica esistenza della pittrice messicana. Sono infatti ricostruiti gli ambienti di Casa Azul in cui si compie quasi interamente la vita di Frida: la camera con il famoso letto a baldacchino sul quale venne fissato uno specchio, per permettere alla pittrice di studiare il proprio riflesso da restituire su tela; l’atelier con il grande cavalletto, i pennelli e i colori; il rigoglioso giardino, utilizzato in varie occasioni come set fotografico per immortalare la bellezza esotica della Kahlo.   

A essere esposte anche le lettere d'amore scambiate tra Frida e il marito Diego Rivera, i gioielli e gli abiti di Frida, i francobolli che le sono stati dedicati e una stanza in cui, grazie all'OCULUS, visore per la realtà virtuale, si entra davvero nei quadri dell'artista.

 

           

 

 

 

  

 

 

 

 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su