La Fabbrica del Rinascimento - Processi creativi, mercato e produzione a Vicenza

All'interno della Basilica Palladiana un'affascinante mostra racconta trent’anni dell’eccezionale vita artistica della città

E' di grande fascino e coinvolgente originalità la mostra allestita dall'11 dicembre 2021 all'8 maggio 2022 a Vicenza, nella scenografica cornice della Basilica Palladiana.

Intitolata "La Fabbrica del Rinascimento - Processi creativi, mercato e produzione a Vicenza, racconta trenta anni di sfolgorante vita artistica della città, dal 1550 all’inaugurazione del Teatro Olimpico nel 1585, attraverso le opere del genio dell’architettura Andrea Palladio, dei pittori Paolo Veronese e Jacopo Bassano e del grande scultore Alessandro Vittoria.

Radio Monte Carlo è radio ufficiale

E' l’occasione di riportare in città, dopo secoli, alcuni dei capolavori assoluti di pittura, scultura e architettura del tempo, esposti insieme a libri, arazzi, tessuti e oggetti preziosi. Il punto di vista è decisamente unico: l'esposizione infatti vuole far riflettere per la prima volta sulle modalità di creazione, sui metodi e sul valore delle tre arti, in un viaggio a tutto campo nella prodigiosa creatività del Rinascimento.

Vicenza, alla metà del Cinquecento, brillò di arte e dinamismo: grazie alla prosperità dovuta alla produzione e al commercio della seta, divenne una vera capitale della cultura e fu arricchita dalle opere meravigliose di artisti come Palladio, Veronese, Vittoria e Bassano, fautori di un'arte nuova nutrita dall’Antico, seguendo l'esempio della Roma di Michelangelo e Raffaello.

Molte opere (parecchie in prestito dai musei più prestigiosi del mondo) saranno accostate ai loro modelli d’ispirazione, ai disegni e bozzetti che le hanno anticipate. Sarà possibile entrare nella bottega degli artisti e ammirare il quadro circondati dalle statue, dai gessi e dai disegni rappresentati nel dipinto stesso, come nel caso del Ritratto di artista in bottega di Palma Il Giovane. Esposti anche, nuovamente insieme dopo 500 anni, i due ritratti di Veronese di Livia Thiene e del marito Iseppo Porto (conservati alle Gallerie degli Uffizi di Firenze e al Walters Art Museum di Baltimora)

Grazie alla collaborazione con un team di specialisti di storia economica, sarà anche raccontato il valore pecuniario di questi capolavori. Nel Cinquecento nascono infatti l collezionismo e il mercato dell’arte. La mostra fa conoscere i prezzi delle opere esposte, paragonandoli a oggetti della vita quotidiana di allora. Per esempio  l'incantevole Ritratto di due cani di Jacopo Bassano (in arrivo dal Louvre di Parigi) valeva solo la metà di un paio di guanti ‘da signore’. 

Tutte le informazioni sul sito www.mostreinbasilica.it

Webradio

Radio Monte Carlo Summer
 
Radio Monte Carlo Jazz
 
RMC Hits
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Italia
 
RMC VIP Lounge
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Monte Carlo R&B
 
RMC Love Songs
 
RMC Great Artists
 
RMC 80
 
RMC 90
 
RMC Marine
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RUNNING RADIO
 
RMC Party
 
GYM RADIO
 
Planet
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Franco Battiato
 
Radio Bau & Co
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su