Webradio

RMC Italia

Scarica il widget di RMC
RMC ITALIA

Il made in Italy di qualità trionfa anche on line, sulla web radio dedicata di Radio Monte Carlo.

Il meglio della produzione musicale italiana, nel segno di big come Vasco Rossi, Laura Pausini, Francesco de Gregori, oltre alle hit dei giovani fuoriclasse che stanno aggiornando le più belle pagine della storia della nostra musica, da Tiziano Ferro a Elisa, da Malika Ayane e ai Negramaro.

 

 

PREASCOLTO

Nuova musica italiana consigliata da Beppe Cuva

GIORGIA

 

 

 

 

 

 

GIORGIA – Io fra tanti

Si intitola “Io fra tanti” il nuovo singolo di Giorgia estratto dal fortunato album di platino “Senza Paura”, prodotto da Michele Canova insieme a Giorgia.

Il brano è accompagnato da un videoclip, con la regia di Emanuel Lo girato a Milano: gli intensi primi piani dell’artista si alternano alle suggestive immagini dello skyline milanese e alle frenetiche sequenze delle strade affollate di gente, in cui Giorgia ha coinvolto anche alcuni membri dei suoi fans club.

 

ENRICO RUGGERI – In un paese normale

“In un paese normale” è la classica bomba che esplode quando meno te lo aspetti. Un pezzo crudo, diretto, una canzone di amore per tutto il nostro Paese e di disprezzo verso chi lo ha ridotto in questo stato.

Enrico, come ormai sua abitudine, ha risuonato e riarrangiato il brano e ha chiamato Ale e Franz per aiutarlo a raffigurare il tutto in un video caustico e dissacrante, nel quale i “cattivi” sono quelli che le banche le fondano e non quelli che le rapinano. Sono quelli che, ben vestiti e con sguardi rassicuranti, muovono interessi ai danni della gente semplice.

Se ne parlerà a lungo.

 

TIROMANCINO – Mai saputo il tuo nome

Dopo lo straordinario successo di “Liberi” e “Immagini che lasciano il segno”, riecco i Tiromancino con “Mai saputo il tuo nome”, il nuovo singolo estratto dall’album “Indagine su un sentimento”. Il brano è una rilettura di “I never knew your name” del gruppo britannico 2 tone ska “Madness”, amici della band, che hanno molto apprezzato l’esperimento. “Mai saputo il tuo nome” è forse il brano più “cinematografico” dell’intero progetto, musica e testo raccontano una incontro metropolitano che si perde nella notte lasciando il sapore agrodolce del rimpianto.

“Indagine su un sentimento”, in cui musica e testi sono firmati da Federico Zampaglione in collaborazione con Francesco e Domenico Zampaglione, ha segnato il grande ritorno dei Tiromancino sulla scena musicale con un concept album la cui volontà è quella di indagare sul sentimento più misterioso e ingovernabile: l’amore in tutte le sue sfaccettature.

 

ARISA – La cosa più importante

“La cosa più importante” è il nuovo singolo di Arisa, firmato con Christian Lavoro, e arriva dopo l’emozionate “Quante parole che non dici” e “Controvento”, canzone vincitrice del Festival di Sanremo e premiata recentemente per la certificazione platino ai Music Awards.

“La protagonista cerca continue conferme per proteggere la sua storia d’amore” – racconta Arisa – “ma quando le donne pretendono con insistenza di avere conferme dai loro innamorati, spesso sono le prime a nutrire dei dubbi”.

 

ALESSANDRA AMOROSO – Bellezza incanto e nostalgia

E’ il nuovo singolo estratto dell’album Disco di Platino ‘Amore Puro’. Il brano riesce a mischiare sfumature soul ad un’atmosfera fresca che riporta subito al sapore dell’estate.

‘Bellezza, incanto e nostalgia’ è un nuovo viaggio nella memoria di un addio, raccontato tra disincanto, malinconia, ma anche consapevolezza. “Mi culla ciò che poi sarà/bagnato di malinconia./Bellezza, incanto e nostalgia./Mi perdo nell’ostilità/che non mi ha fatto stare lì/e mi ha costretta a dire addio”, cita il testo scritto da Tiziano Ferro che Alessandra interpreta con grande intensità.

Il brano è accompagnato anche da un video molto speciale per l’artista perchè è  il primo nel quale compaiono tutti i suoi amici d’infanzia.

 

GIUSY FERRERI – Inciso sulla pelle

“Inciso sulla pelle” vede la prestigiosa firma di Roberto Casalino e la partecipazione della stessa Giusy Ferreri nella scrittura del testo.

“L’attesa” è uscito a marzo a distanza di due anni dall’ultimo progetto discografico e dopo aver partecipato alla 64esima edizione del Festival di Sanremo.

La maggior parte dei brani che compongono “L’attesa” sono scritti dalla stessa Giusy Ferreri e sono nati da tre sessioni creative differenti: una dall’esperienza e dalla condivisione creativa con Linda Perry nel suo studio a Los Angeles, una dal confronto creativo con il produttore israeliano Yoad Nevo a Londra e una in Italia dall’incontro con Roberto Casalino ed Ermal Meta.