Campioni a caccia di record a Herculis EBS 2018

L’atletica mondiale a Monte Carlo, il via alle gare venerdì 20 luglio alle 19.15

La Diamond League con l’eccellenza dell’atletica mondiale è a Monte Carlo per il meeting Herculis EBS 2018, in programma venerdì sera 20 luglio per la 31° volta. Sull’onda della prestigiosa ed ultima partecipazione di Usain Bolt e di 5 record mondiali registrati nel 2017, Herculis 2018 schiera sulla linea di partenza altri grandi protagonisti dello sport e chiama il dj e producer Martin Solveig per la cerimonia di chiusura alla fine della competizione e delle premiazioni.

Alla conferenza stampa della vigilia, gli atleti presenti sono apparsi concentrati e impazienti di partecipare alle gare per andare a caccia di nuovi primati.

Pascal Martinot-Lagarde (record di Francia) e il leader mondiale Sergey Shubenkov nei 110 ostacoli sono d’accordo sull’unicità di Monaco: «Qui c’è un’atmosfera magica». Sulla linea di partenza per contendersi il podio ci saranno anche Aries Merritt (record del mondo), Orlando Ortega (2° alle Olimpiadi di Mosca) e Kevin Mayer. Per il pubblico presente allo stadio Louis II sarà una grande serata di sport anche per le altre prove, tra le quali salto triplo, salto con l’asta, poi 800, 1.500 e 3.000 metri ostacoli.

Tra gli altri protagonisti presenti ci sono l’italiano Gianmarco Tamberi, che nel salto con l’asta se la vedrà con il campione del mondo Danil Lysenko e la medaglia di bronzo alle olimpiadi di Londra, Majd Eddin Ghazal. In gara anche le donne con 5 prove. Attesa per gli 800 ostacoli con Francine Niyonsaba e Margaret Nyairera Wambui, medaglia d’oro olimpica e mondiale, che saranno affiancate sulla linea di partenza da Caster Semenya (record Diamond League a Parigi) e Renelle Lamote (campionessa di Francia). Intanto, per scaldare l’atmosfera e far crescere l’attesa, questo pomeriggio sul porto di Monaco, si è svolta una dimostrazione di lancio del peso maschile e femminile. Venerdì si fa sul serio, inizio alle ore 19 nello stadio di Monaco. 

Now on air