Ecco il selfie che ha danneggiato un dipinto di Dalì

Selfie rovinoso: ecco come dueragazze hanno distrutto un'opera di Dalì

Per scattare un selfie, alcune ragazze hanno distrutto un dipinto di Salvador Dalì. Il fattaccio è avvenuto in un museo di Ekaterinburg, in Russia.

Ad accusare le goffe visitatrici del museo è una telecamera di sorveglianza. Nelle immagini, una ragazza sta di fronte alla parete temporanea su cui sono appesi un quadro di Francisco Goya e un quadro di Dalì. All'improvviso, la parete crolla, danneggiando la cornice e il vetro del dipinto di Goya e distruggendo l'opera di Dalì. Dal video si vede chiaramente come una seconda ragazza fosse dietro la parete e l'abbia urtata accidentalmente, per scattare un selfie.

Il quadro di Goya andrà restaurato. Più delicata l'operazione per il Dalì: il vetro della cornice, infatti, rompendosi, ha lacerato la tela. La ragazza distruttrice dovrà pagare per il restauro, ma non sarà processata perché il danno è stato accidentale. Probabilmente, da ora in poi, smetterà però di scattare selfie, almeno all'interno dei musei.

 

 

Now on air