Gli splendidi gioielli di Maria Antonietta vanno all'asta

Sotheby's mette all'asta i gioielli mozzafiato della celebre Regina di Francia, che nessuno aveva più visto da oltre duecento anni. Ammirali nel video!

Nessuno li aveva più visti da oltre duecento anni: ma adesso gli splendidi gioielli della Regina Maria Antonietta tornano sotto i riflettori. Saranno infatti messi all'asta da Sotheby's il 12 novembre durante l'asta dedicata ai Gioielli Reali della famiglia di Borbone-Parma.

Maria Antonietta, nata Asburgo, ma sposata al Re di Francia Luigi XVI, del casato di Borbone, era celebre per lo sfarzo dei suoi gioielli. Fu anzi una collana di diamanti (che in realtà la Regina non possedette mai) a scatenare uno scandalo pubblico tanto grave da essere tra i motivi che diedero la spinta alla Rivoluzione Francese. E la storia di questi gioielli si lega ai cupi eventi della Rivoluzione (sia Maria Antonietta che Luigi furono ghigliottinati): infatti un pendente di diamanti, con una gigantesca perla, un paio di eccezionali perle e un'incantevole collana con ben 119 perle erano stati racchiusi in un cofanetto di legno inviato a Vienna, nei frenetici giorni in cui Maria Antonietta e Luigi XVI preparavano la loro sfortunata (e fallita) fuga dalla Francia. I gioielli passarono poi all'unica sopravvissuta della Famiglia Reale francese, la figlia di Maria Antonietta, Marie-Thérèse, detta "Madame Royale".

Daniela Mascetti, Deputy Chairman, Sotheby’s Jewellery Europe and Senior International Specialist, ha dichiarato:« Si tratta di una delle più importanti collezioni di gioielli reali mai apparsa sul mercato. Ogni pezzo è letteralmente intriso di storia. Finora mai ammirati dal pubblico, questi gioielli permettono di dare uno sguardo intimo nelle vite dei loro proprietari, che risalgono a centinaia di anni fa. A colpire è anche la bellezza intrinseca dei gioielli stessi: la preziosità delle gemme di cui sono adorni e la stupefacente maestria artigianale con cui sono stati realizzati».

 

Now on air