Una storia di passione e successo: ecco Anna, che a 57 anni si diploma alla Royal Academy!

Sognava di poter danzare fin da bambina e adesso ha realizzato il suo desiderio: storia di Anna, che a 57 anni si è diplomata alla Royal Academy

Sognava fin da bambina di volteggiare sulle punte, con un tutù immacolato. Ma ha potuto coronare il suo desiderio solo alla soglia dei 57 anni. E' questa la storia di Anna, un ex insegnante di Mestre, che ha appena superato il difficile esame di quarto grado della Royal Academy of Dance (Rad), l'ente mondiale più qualificato per la formazione di allievi ed insegnanti, che dal 2015 permette anche agli adulti di studiare, pur se a livello amatoriale, e presentarsi agli esami.

Anna avrebbe voluto studiare danza fin dalla più tenera età, ma si è dovuta accontentare di un corso quando aveva tredici anni. Poi, qualche anno fa, l'idea di riprovarci: «Mi sono infilata in un corso, senza alcuna nozione di base; l’ho fatto con la consapevolezza dei miei limiti, sia fisici che cognitivi, perché certi automatismi quando sei una bambina sono semplici, ma quando hai cinquant’anni è un po’ più complicato», ha raccontato alla stampa. Adesso Anna ce l'ha fatta e può fregiarsi del titolo di cigno d'argento, come vengono chiamati i ballerini della sua età. Anna, inoltre, non vuole restare un esempio isolato e ha deciso di rendere nota la sua storia per spingere tante altre persone a dedicarsi alla danza, soprattutto gli uomini: «Venite, è bello, e non preoccupatevi di quello che dice la gente. Seguite il vostro sogno, la vostra passione». Parola di Anna, che ce l'ha fatta!




Now on air