Sting ringrazia Crozza: con le tue imitazioni
mi fai guadagnare una tonnellata di soldi!

Sting ha ringraziato il comico per le sue parodie, visto che, grazie alla royalties, il suo conto in banca lievita...

Da qualche tempo a questo parte il comico Maurizio Crozza, nel corso della sua trasmissione “Fratelli di Crozza”, ha preso bonariamente di mira Sting. Il comico genovese infatti ironizza sull’italiano stentato della star e così ne ha fatto una parodia in cui canta le sue canzoni, ma con testi divertenti.

Celebre ormai la sua storpiatura di “Muoio per te”, diventata “Muoio patè”. Nell’ultima puntata della trasmissione Crozza ha fatto vedere un video in cui Sting in persona lo ringrazia per la sua imitazione: «Ciao Maurizio, ogni settimana mi rompi le balle per il mio cattivo italiano e certamente hai ragione, ti ringrazio! Ma soprattutto ti ringrazio perché tutte le volte che canti una mia canzone io vengo pagato una tonnellata di soldi. Quindi Maurizio, ancora una volta, grazie».

Di sicuro Sting deve avere un grande senso dell’umorismo oppure sta facendo una ottima pubblicità al suo ultimo disco “44/876", che uscirà il prossimo 20 aprile e che è stato scritto a 4 mani con Shaggy. Inoltre per la prossima estate Sting ha in programma ben cinque date del suo tour nel nostro Paese.

Now on air