Michael Bublé: il figlio Noah sta meglio

Il cognato di Michael Bublé conferma che il piccolo Noah continua a migliorare

Michael Bublé: il figlio Noah sta meglio

Arrivano buone notizie sul figlio di Michael Bublé, il piccolo Noah. Al bambino, che ha appena tre anni, era stato diagnosticato un tumore nel novembre dello scorso anno. Michael Bublé aveva abbandonato tutte le sue attività di promozione del nuovo album e i suoi impegni per stare accanto, con la moglie Luisana Lopilato, al figlio. A febbraio erano arrivate le prime buone notizie: la sorella di Luisana aveva rivelato che Noah stava meglio e lo stesso Michael Bublé, con la moglie, aveva confermato che il bambino stava migliorando.

A parlare adesso è il fratello di Luisana, Dario, che ha dichiarato al giornale argentino La Nacion che Noah sta molto meglio e continua a far progressi nella sua battaglia contro la malattia: «Dopo questi lunghi mesi Noah sta molto migliorando», ha affermato Dario Lopilato. «Per me è molto difficile parlarne. Ma io credo in Dio e trovo conforto in Gesù Cristo e si è verificato un miracolo divino». Anche Dario ha abbandonato i suoi impegni lavorativi (è un attore) per stare vicino alla famiglia di Michael a Los Angeles, durante la terapia.

Nel video, il piccolo Noah canta. A girare le immagini, la mamma Luisana

Now on air