Il fidanzato di George Michael si ribella e si difende dalle accuse nei suoi confronti

Mentre ai Brit Awards Chris Martin cantava una canzone della star, e Andrew Ridgeley ricordava in lacrime il suo compagno nei Wham!, l'ex partner del musicista twittava contro i critici che lo accusano di non aver amato davvero l'artista

Grandi emozioni ai Brit Award di mercoledì 22 febbraio: durante la cerimonia è stato più volte ricordato George Michael, mentre Fadi Fawaz, l'ex fidanzato della star, scomparsa lo scorso 25 dicembre, postava un tweet rabbioso contro tutti i suoi detrattori, che lo accusano di non essere stato veramente innamorato dell'artista. «Tutti quelli che hanno dubitato del mio amore per George si scuseranno molto presto. E' un dato di fatto». Intanto sul palco della O2 Arena di Londra Chris Martin cantava "A Different Corner" in duetto virtuale con Michael, e l'ex compagno nei Wham!, Andrew Ridgeley, ricordava l'amico scomparso insieme alle due coriste del gruppo, Pepsi e Shirlie. «Nella sua musica capiva l'amore, la perdita e il dolore e ci ha aiutato a guarire le ferite che la vita ci lasciava», ha detto Ridgeley, mentre Shirlie (cui George aveva presentato Martin Kemp degli Spandau Ballet, poi diventato suo marito) ha voluto parlare dei loro momenti insieme ai tempi dei Wham!: «Uscivamo tutti insieme, ascoltavamo al musica insieme e studiavamo le coreografie insieme».

Now on air