La Principessa Charlene è ambasciatrice internazionale per il primo soccorso

La Principessa è stata ricevuta a Ginevra per la Giornata Mondiale dedicata al primo soccorso

La Principessa Charlene si è recata a Ginevra in occasione della Giornata Mondiale del Primo Soccorso, svoltasi il 9 settembre, presso il Palazzo delle Nazioni Unite. Un milione di bambini muoiono a causa di ferite e alcuni milioni vengono ricoverati a seguito di incidenti a rischio annegamento, incidenti in strada, cadute e ustioni. «I bambini sono capaci di salvare la propria vita e quella di chi sta loro vicino se sono formati per farlo», ha dichiarato la Principessa di Monaco, che oltre ad essere un’esperta nuotatrice (ha partecipato alle Olimpiadi da atleta rappresentante il Sud Africa), è presidente della Fondazione che porta il suo nome e che tra gli obiettivi principali ha proprio quello di formare e sensibilizzare le persone contro i rischi dell’annegamento.

Now on air