03/02/2016

Inserisce un magnete in un tubo di rame. Ecco cosa succede

Cadendo all'interno del tubo, il magnete precipita più lentamente di quanto farebbe se il tubo non ci fosse

Quello che vedete in questo video è dovuto alla Legge di Lenz.

Avvicinando un magnete a un circuito - in questo caso, un tubo di un materiale conduttore come il rame - la variazione di flusso del campo magnetico genera nel circuito una corrente elettrica indotta.

La corrente, a sua volta, dà origine a un campo magnetico che si oppone alla caduta del magnete, contrastando l'effetto dell'attrazione gravitazionale (che lo fa precipitare verso il tavolo).

Ecco perché, cadendo all'interno del tubo, il magnete precipita più lentamente di quanto farebbe se il tubo non ci fosse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1500

Stefano  Bragatto

Stefano Bragatto

Stefano Bragatto è Laureato in Farmacia all’Università degli Studi di Trieste. E’ la voce più giovane di RMC, anche se il suo debutto nel network monegasco risale al 2001.

Ama viaggiare, leggere i quotidiani e ascoltare la radio! Tifa per l'Udinese e i suoi artisti preferiti sono: Zucchero, Venditti, Keane, Simply Red, Anita Baker e Sade.

Calendario dei post