27/01/2016

"Non chiamarmi amore"

Il toccante cortometraggio che ti aprirà gli occhi sulla violenza di genere

Il film vede protagonista la giovane promessa Miriam Galanti nei panni di Daphne, una donna che vive un amore sbagliato, violento, una donna coraggiosa, che decide di reagire e rivolgersi alle autorità per denunciare chi dice di amarla ma lo dimostra con i pugni, gli schiaffi, le urla e le umiliazioni.

Questo cortometraggio è stato proiettato durante la prima riunione informale dei Ministri dell'Interno della Presidenza italiana del Consiglio dell'Unione europea, per richiamare l'attenzione delle Istituzioni sul tema della violenza di genere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1500

Stefano  Bragatto

Stefano Bragatto

Stefano Bragatto è Laureato in Farmacia all’Università degli Studi di Trieste. E’ la voce più giovane di RMC, anche se il suo debutto nel network monegasco risale al 2001.

Ama viaggiare, leggere i quotidiani e ascoltare la radio! Tifa per l'Udinese e i suoi artisti preferiti sono: Zucchero, Venditti, Keane, Simply Red, Anita Baker e Sade.

Calendario dei post