Mozzafiato: guarda il balzo prodigioso della pattinatrice alle olimpiadi invernali!

Mirai Nagasu è riuscita nel difficilissimo triplo Axel durante la sua esibizione a PyeongChang 2018: è la terza al mondo a compiere l'impresa durante le Olimpiadi

Un’esibizione magica quella che ha regalato la statunitense Mirai Nagasu durante la gara di pattinaggio artistico alle Olimpiadi di PyeongChang. La 24enne è infatti riuscita a compiere un triplo Axel, forse la figura più difficile in assoluto in questa disciplina: è la prima statunitense al mondo a riuscire a compiere un triplo Axel alle Olimpiadi, terza in assoluto. Prima di lei infatti erano state due giapponesi, Midori Ito e Mao Asada, a riuscire nell’impresa.

L’incredibile performance della Nagasu ha permesso agli Stati Uniti di salire sul terzo gradino del podio dietro Canada e il team degli atleti russi, davanti all’Italia, classificatasi quarta. «Mi sentivo come un treno, mi dicevo “Trova la traiettoria e prendi velocità” […] Non so spiegarlo bene, ma me lo sentivo. Con la coda dell’occhio sono riuscita a vedere i miei compagni di squadra che esplodevano in grida di gioia, erano eccitatissimi».

Now on air