WEB RADIO

RMC Marine
 
Radio Bau & Co
 
Monte Carlo Nights Story
 
MC2
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Coldplay
 
RMC Duets
 
Xmas Radio
 
RMC Love Songs
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Hits
 
RMC 90
 
Music Star Zucchero
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Great Artists
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC 80
 
rmc
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Giorgia
 
Radio Festival
 
RMC New Classics
 
RMC Italia
 

extra

"Come nascono i bambini?". La risposta dei più piccoli

La nuova campagna sulla fertilità "Che fine ha fatto la cicogna" lascia la parola ai bambini.

La campagna di sensibilizzazione sulla fertilità promossa da Merck, azienda scientifica leader mondiale nei trattamenti per l’infertilità, ha raccolto le teorie dei bambini su domande come "Come nascono i bambini?" e "Papà può avere dei bambini?".

"Io sono nata perché mamma e papà si vogliono molto bene", dice Maria Sophia, di 5 anni, mentre la storia della cicogna sembra essere ormai una leggenda, vecchia e superata.

I bambini spiegano infatti come mamma e papà li abbiano messi al mondo parlando di "serpentello e pallina", "spermatozopo", "semini" e anche di Dio.

Risposte ancora un po' confuse, ma di certo divertenti, come quella che la piccola Giorgia dà alla domanda "E papà, li può avere i bambini?".

"No", risponde la bimba, "perché gli uomini sono cosi che..un bambino nella pancia, si fanno le crisi tutto un giorno". 

Una cosa chiarissima a tutti però c'è!

Mamma e papà si amano e grazie al loro amore sono nati loro, portando tanta gioia nelle famiglie, che altrimenti sarebbero "tristissime", con "solo dei nuvoloni neri".

E se i bambini non arrivano? Bisogna fare una visita per vedere perché e cercare una soluzione per aiutare i futuri genitori, che "però sarebbero stati sempre insieme".

Con questo spirito positivo, la campagna Merck promuove l'informazione sulla fertilità e sulla genitorialità.

“L'iniziativa Che fine ha fatto la cicogna testimonia il nostro impegno nel ribadire, diffondere e rafforzare una corretta informazione sulla fertilità" ha dichiarato Antonio Messina, a capo del business biofarmaceutico di Merck in Italia.

Lo spot della campagna ha già superato le 4000 visualizzazioni e si inserisce fra le iniziative del Manifesto per la Fertilità, il documento programmatico ideato in linea con gli obiettivi del Piano Nazionale del Ministero della Salute.