01/08/2018

INVIAGGIOCONDIMAGGIO Music life

Varignana Music Festival

Una villa del 700 diventata resort ospita oggi un eccellente Festival di Musica Classica

Sulle alture dietro a Bologna una villa del 700 è stata trasformata in un luogo di accoglienza perfetto aggiungendo sale per convegni e concerti, rispettando l'edificio primario e facendo nascere intorno un resort con un minimo impatto ambientale.

Tutti gli anni la Fondazione Musica Insieme organizza un festival di musica classica che porta grandi interpreti. Ho ascoltato un giovane prodigio, il talentuoso violinista 17enne Daniel Lozakovich, e uno dei migliori violoncellisti europei, Mario Brunello, accompagnato dai solisti della Kremerata Baltica. Una bella esperienza anche per me che arrivo da altri ambienti sonori, diciamo.

Il Palazzo di Varignana, oltre alle piscine e alla spa, permette di passeggiare in uno dei Giardini d'Italia, quello di Villa Amagioia, con bellissimi tunnel nel verde e un labirinto di siepi che per fortuna è alto solo un metro e 70....non riuscivo a venirne fuori! E siccome non dovevo essere il solo, alla fine ho trovato un passaggio  tra le siepi che era stato aperto da altri evidentemente!...e poi tra le attività di palazzo di Varignana c'è la domenica mattina...il tour dei colli bolognesi in Vespa! Molto Lunapop! Non credo che siano vespe truccate anni 50 come dice la canzone ma quanto è bello andare in giro per i Colli bolognesi!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1500

Maurizio DiMaggio

Maurizio DiMaggio

Più che un disc jockey mi sento un marinaio della Musica. Navigo da trent’anni anni sulle onde FM e per spirito di avventura mi spingo inevitabilmente verso nuovi orizzonti musicali. Sono nato nel mese di maggio ad Ivrea, ho iniziato nelle radio private del Piemonte per poi approdare nel 1988 a Monte Carlo, dove ho ormeggiato alla banchina Antoine I. Ho una grande passione per i viaggi, per il mare e per le barche, per i popoli del mondo e le loro culture. Nomade per natura, stanziale il meno possibile. Sono stato animatore su navi da crociera, DJ in mitiche discoteche della Costa Azzurra, presentatore di conventions e moderatore di convegni, creatore di testi pubblicitari, conduttore televisivo, realizzatore di documentari, e anche produttore discografico: insomma da buon marinaio so fare un po’ di tutto, perfino il giornalista specializzato in viaggi e in enogastronomia. In tutti questi campi sono un appassionato, non un esperto. L’Appassionato sa tutto di ciò che gli interessa e quando scopre cose nuove che gli piacciono se ne informa a fondo, manda avanti il cuore. L’Esperto sa tutto di tutto, conosce a fondo la materia, ce l'ha in testa.

Io rimango un appassionato.
A vita...

Calendario dei post