Cinema: i film in sala nel weekend del 24 e 25 marzo

Tra le uscite di questo fine settimana da non perdere “Una festa esagerata”, “Hostiles” e “Un sogno chiamato Florida”.

Sebbene la primavera sia appena iniziata, sembra che in realtà il bel tempo voglia farsi ancora attendere. Viste le basse temperature che flagellano tutta la nostra Penisola, il weekend del 24 e 25 marzo potrebbe essere una buona occasione per andare al cinema e gustare uno dei nuovi film in uscita. Ve ne proponiamo qualcuno.

- Un sogno chiamato Florida

Moonee, Jancey e Scooty sono tre bambini che vivono nella periferia di Orlando, in Florida, non molto distanti da Disney World, il parco tematico più famoso al mondo. La loro vita però è ben diversa da quella patinata e allegra del mondo di Topolino e Paperino e così la loro quotidianità scorre tra cibo spazzatura, programmi televisivi trash e una spensieratezza tipica dell’infanzia. La madre è una donna disillusa che cerca in tutti i modi di sbarcare il lunario con piccoli lavoretti saltuari, che a volte sfociano nell’illegalità, mentre il proprietario del motel dove vive la famiglia prova a risolvere la sua precaria situazione.


- Una festa esagerata

Vincenzo Salemme torna al cinema con una nuova commedia tutta da ridere ambientata nella sua amata Napoli. Mirea Parascandolo e i suoi genitori sono alle prese con i preparativi per le celebrazioni dei suoi 18 anni. La madre (Tosca D’Aquino) vede nella festa l’opportunità di una scalata sociale e così non bada a spese. Non è dello stesso parere il marito (Salemme), che però cerca in tutti i modi di accontentare figlia e moglie. Tutto è pronto per la festa, ma proprio quando arriva l’atteso giorno un anziano vicino di casa muore, turbando i piani della famiglia Parascandolo. 


- Il sole a mezzanotte

Katie ha 17 anni e una rara malattia che le impedisce di prendere la luce solare: se si esponesse al sole, potrebbe anche morire. E così trascorre la sua vita da adolescente sempre in casa, uscendo  solo la sera, quando cala il sole, per suonare la chitarra all’aria aperta. Una notte incontra Charlie, il suo vicino di casa, e qualcosa nella sua vita cambierà per sempre.


- Hostiles

Siamo alla fine dell'Ottocento e il decorato capitano dell’esercito Joseph Blocker (interpretato da Christian Bale) deve svolgere l’ultimo compito prima di ritirarsi per sempre a vita privata: scortare il capo Cheyenne Falco Giallo dal New Mexico fino in Montana. Blocker dovrà così affrontare un viaggio pericoloso dove a essere messa a rischio non sarà solo la sua vita.

 

Now on air