Downton Abbey arriva al cinema?

Una delle serie tv più amate dagli spettatori potrebbe approdare al grande schermo

"Downton Abbey" arriva al cinema?

E' stata una delle serie più amate dal pubblico di tutto il mondo. "Downton Abbey" e le sue vicende, che mescolavano abilmente le vicissitudini della nobile famiglia britannica dei Crawley e quelle della loro numerosa servitù, agli inizi del Novecento, avevano tenuto incollati allo schermo gli spettatori, ansiosi si conoscere il destino della superba Mary, della sorella Edith, della domestica Anna, del maggiordomo Carson, e deliziati dalle battute al vetriolo di Lady Violet, una superba Maggie Smith.

La fine della serie, dopo 52 episodi, andati in onda in Italia dal 2011 al 2016, aveva rattristato profondamente i fan. Adesso arriva una (probabile) buona notizia: "Downton Abbey" potrebbe diventare un film. A produrlo, la NBC/Universal, che vorrebbe iniziare le riprese nel 2018. A firmare la sceneggiatura sarebbe sempre Julian Fellowes e la storia sarebbe ambientata nel 1936, dieci anni dopo la fine della serie. Sarebbe stato riconfermato anche il cast al completo, tranne purtroppo, proprio Maggie Smith, che al propsito, aveva già dichiarato al Sunday Times: «Non vedo come potrei continuare; sicuramente se dovesse andare avanti io non ci sarò, dovrei avere 110 anni. Non è possibile».

Now on air