Banksy: distrutta un'altra Ragazza con palloncino. Ma adesso il valore è di 1 sterlina...

Pare che uno sconosciuto, in possesso di una "Ragazza con palloncino " di Banksy, abbia tagliato l'opera per farne aumentare il valore. Ma ora la quotazione del dipinto è di 1 sterlina...

Ha fatto il giro del mondo la notizia dell'opera di Banksy, "Ragazza con palloncino", messa all'asta per un milione di dollari, distrutta in diretta dall'artista grazie a un tritacarte nascosto nella cornice, e adesso diventata per questo di valore ancora maggiore. 

Il Daily Mail adesso riporta la notizia secondo la quale il fortunato possessore di una delle copie dell'opera, del valore di 40.000 sterline, abbia deciso di farla a pezzi con un taglierino, per aumentarne il valore.

Subito dopo lo scempio, l'autore del misfatto avrebbe chiesto una valutazione dell'opera fatta a pezzi agli esperti. Che adesso, ahimè, varrebbe appena una sterlina, ridotta com'è a un mucchio di carta tagliata.

Vera o no che sia la notizia, il team di My Art Broker, specialisti di opere d'arte, ha lanciato un accorato appello sui social: «Per favore, non fatelo. Banksy è un artista unico al mondo. Nessun altro artista cattura i cuori e le menti del pubblico come fa lui. Tuttavia, quando Banksy fa qualcosa di pazzo come distruggere la propria opera d'arte, ha naturalmente un impatto sul suo valore. Quello che ha fatto questa persona è avere inutilmente rovinato una stampa del valore di circa 40.000 sterline riducendolo praticamente a zero. Raccomandiamo caldamente che nessun altro prenda arte preziosa e cerchi di incassare denaro sfruttando ciò che la storia giudicherà come una trovata semplicemente geniale».

Now on air