LUXURY & LIFESTYLE

Albert Watson: The Pirelli Calendar

Il noto maestro della fotografia confessa a Audrey le sue opinioni sul Calendario Pirelli

Il decimo video dedicato all'intervista con il celebre fotografo

Albert Watson - una delle leggende della fotografia - è stato insignito dell'Ordine dell'Impero Britannico dalla regina Elisabetta II il 25 giugno a Buckingham Palace. Ho avuto il piacere e soprattutto l'onore di poterlo incontrare e intervistare poche ore prima della sua "investitura ufficiale" a Venezia. Ecco il nono video dedicato alla sua intervista.

Audrey – Ti piacerebbe scattare per il calendario Pirelli?

Albert Watson - Per me è un mistero il perché non ne abbia fatto ancora uno. Naturalmente sarebbe bello poterne fare uno… e ovviamente penso che farei qualcosa di molto forte. Il calendario Pirelli lo conosco sin dal suo inizio: ha avuto molti cambiamenti, ma il mio preferito è quello di Helmut Newton, che è in realtà uno dei primi. Mi piace quello che ha fatto, ha integrato una realtà con alcune idee con cui Pirelli è nata. Pirelli era un gigante industriale e in qualche modo l’ha collegato con l’azienda. Qualcuno poi l’ha sviluppato con belle donne, a volte e di nudo e a volte no, e molti di loro mi sembrano un po’ anonimi… preferisco calendari che hanno un ben preciso punto di vista definito: un “concetto” e non solo foto di belle donne.

AudreyWorldNews:

Now on air