LUXURY & LIFESTYLE

I nuovi gioielli di casa Riva

Presentati allo Yacht Club Monaco l'88’ Florida e l'88’ Domino Super

Riva è il piacere di vivere il mare ed è divenuto un parametro che definisce il concetto di “Luxury e Lifestyle”. Sono stata invitata alla presentazione dei suoi due nuovi gioielli - 88’ Florida e 88’ Domino Super - allo Yacht Club di Monaco che è stato allestito con i colori del gruppo Riva, il bianco e il verde acqua, e dall’interno dell’Aquarama Lounge ci siamo poi spostati nelle tribune dello Yacht Club. Un’orchestra in riva al mare ha suonato arie di musica classica e da film, mentre all’orizzonte la flotta Riva è arrivata danzando tra le acque antistanti il Principato, in una meravigliosa coreografia.

Lo yacht 88’ Florida

Gli esclusivi invitati, provenienti da ogni parte del mondo, hanno goduto di uno spettacolo indimenticabile e hanno potuto visitare gli interni degli Yacht, proseguendo la serata in una cena di gala, in cui si sono scambiate impressioni e opinioni. La passione per il bello è stata appagata dalla splendore di queste due barche – nate dalla collaborazione tra Officina Italiana Design e Ferretti Group – che esprimono due modi diversi di vivere il mare. Lo yacht 88’ Florida è il primo yacht “decappottabile”, dotato della tecnologia “Convertible Top” che gli permette di trasformarsi da open a coupé e viceversa. 88’ Florida - lungo 26,84 mt. - 88 ft. – è un’innovazione unica al mondo, esclusiva e rivoluzionaria

Luxury House

Super è invece il Coupé puro Riva, erede di uno dei maggiori best seller della linea sportiva, “Super” definisce l’evoluzione della specie in casa Riva : “Dinamismo e luminosità” per restare colpiti dalla velocità e rilassarsi osservando la bellezza della natura. All’interno questi Yacht sono delle luxury house con divani in pelle “White Artic Sea” firmati Knoll, cuscini decorativi Hermès e Dedar. Incredibile: oltre alle tre 3 cabine anche una suite a centro barca. Esistono infatti due modi di osservare e di godere della loro incredibile bellezza: dall’esterno, vedendoli passare e sfrecciare tra le onde, oppure dall’interno osservando il mare e la terra ferma scorrere all’orizzonte. Luoghi da sogno Entrambe sono esperienze meravigliose, ma certamente dall’interno l’emozione è più forte e profonda, molto simile a quella di entrare in un luogo da sogno da cui non si vuole più andare via.

Audrey Tritto

Now on air