Il vulcano islandese torna alla ribalta

Ha ripreso forza l'eruzione del vulcano islandese che il mese scorso ha bloccato i cieli d'Europa per una settimana. Dal cratere continua a fuoriuscire lava che scioglie il ghiaccio provocando una marea di fango, mentre la nube di cenere ha raggiunto i 5 chilometri e mezzo di altezza. La polvere e' stata portata dal vento verso sud e per questo sono rimasti a terra per 6 ore gli aerei in Irlanda

Now on air