WEB RADIO

RMC 90
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Marine
 
Radio Monte Carlo FM
 
rmc
 
Music Star Zucchero
 
RMC Hits
 
RMC Great Artists
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Festival
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Italia
 
RMC Love Songs
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Kay Kay
 
MC2
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Duets
 
RMC New Classics
 
RMC 80
 

George Benson: Tributo a Nat King Cole

George Benson: Tributo a Nat King Cole

L'album del chitarrista George Benson in onore di Nat King Cole

«Ho “sentito” ogni istante di questo disco. Non puoi realizzare un album simile senza metterci il cuore dentro. L’ho imparato da Nat King Cole. Lui metteva il cuore in tutto quello che faceva» Si intitola “Inspiration: A Tribute to Nat King Cole” questo intenso album firmato George Benson. Un omaggio ispirato al grande Nat King Cole e alle sue canzoni più memorabili. Partner in questa affascinante avventura musicale di Benson sono Nelson Riddle (per gli arrangiamenti), i 42 musicisti della Henry Mancini Institute Orchestra, Idina Menzel (vincitrice del Tony Award), Judith Hill (toccanti i duetti con entrambe) e il trombettista Wynton Marsalis. È un caso, o forse un segno del destino: nel 1943, quando Nat King Cole conquista le platee con la sua “Straighten Up and Fly Right”, nasce a Pittsburgh proprio…George Benson! Chitarrista versatile e raffinato, formidabile cantante, autore di oltre trenta splendidi album (tra cui il disco di platino “Breezin”) e vincitore di dieci Grammy Award, George Benson ha creato un mix avvincente di pop e R&B dalle radici jazz. Il tributo a Nat King Cole è una vera gemma, insieme lettera d’amore a Cole e tributo alla sua fonte di ispirazione musicale. Tra i brani, l’adattamento di Nelson Riddle di “Just One of Those Things” con un impressionante assolo vocal/guitar di Benson, una rilettura di “Nature Boy”. Da non perdere “Smile” (con il trombettista jazz tedesco Till Brönner), in origine scritto da Charlie Chaplin per il suo film “Tempi moderni”. Idina Menzel duetta con Benson in “When I Fall In Love” e Judith Hill in “Too Young”. Wynton Marsalis rende davvero indimenticabile “Unforgettable”. Una chicca: l'album inizia con la registrazione di un George Benson di appena otto anni che canta “Mona Lisa” a un concorso musicale. La Track List 1. Mona Lisa (Little GB) 2. Just One of Those Things 3. Unforgettable 4. Walkin’MyBaby 5 . When I Fall In Love 6. Route66 7. Nature Boy 8. Ballerina 9. Smile 10.Straighten Up and Fly Right 11.Too Young 12.I’m Gonna Sit Right Down And Write Myself  13.Mona Lisa
 
Benson

In Evidenza