I 5 cibi per gambe sempre leggere

I 5 cibi per gambe sempre leggere

Scopri quali sono i cibi ideali per combattere la pesantezza delle gambe

Quando siete a tavola, se vi capita di esagerare con il sale o con formaggi stagionati e cibi elaborati, dovete fare attenzione anche alla circolazione, non solo alla dieta. Sono spesso ricchi di sodio, il nemico principale della salute di arterie e cuore.
Una corretta alimentazione e una dose giornaliera di attività fisica è quello che serve per prevenire i disturbi legati a una cattiva circolazione, come la cellulite, il gonfiore e molti altri.
Per controllare il sistema circolatorio è meglio puntare a tavola su cibi ricchi di antiossidanti.
Vanno bene anche quelli che contengono fibre e sali minerali, in particolare potassio e magnesio, che aiutano l’eliminazione dei liquidi, responsabili del senso di pesantezza.
Ecco quindi 5 cibi che migliorano la circolazione e aiutano ad avere gambe super leggere.

- Kiwi, utile per contrastare il gonfiore. Questo frutto è ricco di vitamina C, una sostanza che limita l’invecchiamento dei vasi sanguigni. Ne contiene più dell’arancia e rende i capillari più forti e agevola la circolazione.


- Sardine, perfette per proteggere i vasi sanguigni. Sono una miniera di grassi buoni che proteggono il sistema circolatorio e fanno bene alla salute del cuore. Sono ricche di omega 3, che aiuta a ridurre l’accumulo di colesterolo cattivo.


- Mirtilli, per combattere la pesantezza. Neri o rossi, assicurano tanto potassio, magnesio e antiossidanti. Grazie alle loro proprietà benefiche aiutano a ridurre l’accumulo di liquidi in eccesso e a contrastare il senso di gonfiore.


- Cavoli, per drenare di più. Sono un toccasana per la circolazione. Con la loro ricchezza di potassio e di acqua hanno un’eccellente azione drenante. Sono poi una buona fonte di vitamina C, anti-ossidante che lavora sull’invecchiamento delle cellule delle pareti dei vasi sanguigni.


- Lattuga, per smaltire le tossine. In grado di assicurare tanta acqua e fibre che favoriscono la diuresi, facilita l’eliminazione delle tossine, responsabili del gonfiore.

Now on air