WEB RADIO

Music Star Zucchero
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Hits
 
Radio Monte Carlo FM
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC 90
 
RMC 80
 
RMC New Classics
 
RMC Marine
 
rmc
 
RMC Love Songs
 
Music Star Coldplay
 
RMC Great Artists
 
Radio Bau & Co
 
RMC Italia
 
Radio Festival
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Giorgia
 
RMC Duets
 
MC2
 
Music Star Jovanotti
 

Non hai fiducia in te stesso? Ecco 10 modi per conquistarla!

La sensazione di non esser capaci e la paura di fallire sono sintomi di una scarsa fiducia nelle proprie potenzialità. Ma i modi per superare questo disagio ci sono.

Non hai fiducia in te stesso? Ecco 10 modi per conquistarla!

La mancanza di fiducia in sé stessi è una problematica molto comune e spesso sottovalutata. Avere una buona autostima e sentirsi capaci, infatti, incide positivamente e in maniera massiccia sulla qualità della vita, in termini di benessere psicologico, ma anche di produttività lavorativa.

Una tendenza comune purtroppo è quella di rassegnarsi all’avere una scarsa fiducia in sè, quasi come se fosse parte inscindibile di noi e del nostro modo di essere. Ma, buona notizia, così non è: attraverso una serie di strategie è possibile acquistare più fiducia nelle proprie capacità.

Ecco 10 metodi per acquisire maggiore fiducia in se stessi

Mantieni i buoni propositi
Non riuscire a mantenere le promesse che ci facciamo ci fa sentire inconcludenti e inaffidabili. Se ad esempio ti prometti di sostenere un esame entro una data e non lo fai neppure la successiva, demotivarsi e perdere la fiducia in se stessi è molto facile. Dunque cerca di fare in modo che ciò non avvenga. Per mantenere le promesse che ti fai, proporzionale alle tue reali possibilità.

Non colpevolizzarti
Questo è il piano B, qualora tu non fossi riuscita a mantenere i buoni propositi nonostante sei sicuro di averli proporzionati alle tue possibilità. Oppure è il piano A in qualsiasi situazione tu credi di aver fallito: non devi colpevolizzarti! Piuttosto cerca le ragioni reali che ti hanno portato a non essere adempiente e agisci su quelle impegnandoti a trovare delle soluzioni. Forse eri troppo stanco e hai bisogno di un periodo per recuperare le energie. Capita a tutti!

Pratica sport
Lo sport è una vera e propria palestra di vita: aiuta ad essere determinati, resistenti e costanti. Senza contare la sensazione di appagamento che avrai finito l’allenamento. Inoltre facendo sport il nostro corpo produce gli ormoni del buonumore: hai mai visto una persona che ha fiducia in sé essere triste e depressa?

Applica la tecnica del "come se"
È una tecnica impiegata nella psicoterapia cognitivo-comportamentale anche allo scopo di superare problemi legati alla scarsa autostima. Per mettere in pratica questa tecnica devi agire come se il problema non esistesse già più e dunque pensando di essere chi vorresti diventare. È un’esercitazione utile a farci sperimentare che possiamo essere quello che noi vogliamo e che bisogna iniziare subito!

Rifai il letto al mattino
È il risultato di uno studio recente. Pare che chi faccia il letto ogni mattina ne guadagna in produttività in campo lavorativo perché, a partire da banale questo banale gesto mattutino, si innesca un meccanismo virtuoso che induce a fare ulteriori buone azioni. È il consiglio dato agli studenti neolaureati dell’Università del Texas, da William H. McCraven, comandante delle forze speciali della Marina americana che guidò l’azione che portò all’uccisione di Osama Bin Laden: Rifare il letto al mattino “Vi darà un minimo senso di orgoglio e vi incoraggerà a cimentarvi in una nuova sfida, poi in un'altra e un'altra ancora.

Affronta una paura o un disagio
È una delle terapie più efficaci: consiste nel tentare di superare una paura che ci appartiene da tempo, oppure piccoli disagi che si presentano quotidianamente. Per esempio la paura del buio, di volare, o più semplicemente il disagio di mettersi in bikini o la vergogna a parlare in pubblico. Quando capita una situazione del genere fatti coraggio e affrontala! Superarla diventa ricordo di una situazione affrontata con successo e dà lo stimolo per il superamento di nuovi limiti.

Aiuta qualcuno
La capacità di aiutare gli altri è spesso legata in maniera proporzionale alla sicurezza personale e alla fiducia che si ha in se stessi. Aiutare qualcuno in modo sincero e disinteressato è appagante e dà la sensazione di aver fatto qualcosa di buono; ancora una volta ritorniamo al discorso delle buone azioni che innescano un circolo virtuoso! Forza: inizia!

Studia e preparati
Lo studio è uno strumento un po’ sottovalutato, ma essere preparati, in quello che è il settore in cui operiamo in particolare, aiuta ad essere padroni di se stessi, di quel che si dice e che si fa. Se, poi, dovessi essere sottoposto ad un esame e ad un concorso, essere preparato ti dà sicuramente più fiducia che arrivare come si suol dire ”bianco”.

Viaggia
Perché? Viaggiare è un po’ come lo sport: una palestra di vita. Per altri aspetti: sicuramente quando parti all’avventura sarai costretto ad affrontare, con il piacere intrinseco alla vacanza però, tante piccole situazioni e a dovertela cavare da sola: dalle colazioni, alle prenotazioni, ai piccoli contrattempi. E inoltre si conoscono persone nuove, si allargano gli orizzonti e si acquisisce autonomia. Tutto questo dà sicurezza.

Guardati con gli occhi degli altri qualche volta
Chi non ha fiducia in sé tende a non credere ai complimenti che arrivano da amici e parenti e, piuttosto, si sofferma sulle critiche negative. Sbagliatissimo! Prova a mettere da parte la visione distorta e negativa che hai di te stesso e inizia a pensare che quando tua madre o la tua migliore amica ti dice che sei bravo ed intelligente, probabilmente ha ragione. Invece di rispondere “ma che dici?!” rispondi con un bel “grazie”!