Vuoi vivere 7 anni di più? Cammina per 25 minuti al giorno!

Vuoi vivere 7 anni di più? Cammina per 25 minuti al giorno!

Una recente ricerca ha stabilito che camminare almento 25 minuti al giorno può allungare la vita fino a 7 anni! Ecco perché.

L’attività fisica è alla base di una vita sana, insieme a una corretta alimentazione e alla rinuncia al fumo. Queste abitudini ci aiuterebbero a vivere di più. Ma quanto il beneficio dell’attività fisica possa effettivamente incidere in termini di tempo sulla nostra vita, è un dato solo oggi considerato così seriamente, tanto che i risultati degli studi a riguardo sono stai presentati al Congresso della Società Europea di Cardiologia.

Le buone nuove giungono dalla Germania: secondo le ricerche effettuate dall’Università di Saarland camminare 25 minuti al giorno alluna la vita di sette anni.

Il rischio che si allontana nello specifico è quello di morire per un attacco di cuore. Una notizia che interessa tutti, se si pensa che l’attacco cardiaco è una delle principali cause di morte al mondo e addirittura in Gran Bretagna vi decede una persona ogni sette secondi. Svolgendo attività fisica moderata 25 minuti al giorno si dimezzerebbe questo rischio per le persone con età compresa tra i 50 e i 60 anni.

Gli studi sono stati effettuati su campione di 69 individui sani, non fumatori, tra i 30 e i 60 anni di età, e che non suole abitualmente praticare esercizio fisico, dunque sedentari. Questi sono stati sottoposti a un attività fisica regolare di sei mesi, durante i quali sono stati effettuati gli esami del sangue. Cosa succede? Si attiva un processo si anti-invecchiamento del DNA antico che viene riparato.

Vero è che non si può vivere per sempre e che il processo di invecchiamento non si può evitare, ma si può certamente rallentare. Le conferme vengono anche dalla Gran Bretagna: il dottor Sanjay Sharma, docente in malattie cardiache ereditarie Cardiologia dello Sport alla St George’s University Hospitals NHS Foundation Trust di Londra, dichiara che fare attività fisica può far “guadagnare da 3 a 7 anni di vita”, senza considerare poi gli effetti benefici che questa ha sulla nostra vita anche in termini qualitativi: migliora l’umore fino ad essere un antidepressivo, interviene positivamente sulle attività celebrali.

Chissà, forse l’idea di aggiungere 7 anni alla nostra vita con 25 minuti di camminata al giorno, oltre a tutti gli altri benefici che ne derivano, può smuovere anche i più pigri!

Now on air