Shirataki all’amatriciana

Shirataki all’amatriciana

Un primo piatto veloce e salutare a base degli speciali spaghetti orientali senza glutine e con poche calorie

I seguaci della dieta Dukan li conoscono già: sono gli spaghetti shirataki, leggerissimi, senza glutine e con poche calorie, ideali per chi non vuole rinunciare ai carboidrati, ma tiene alla linea e a un’alimentazione sana.

Volete gustarli? Eccovi la ricetta a cura dello chef Alessandro Salamone (www.spaghettibites.com)

Shirataki secchi all’amatriciana e finto pepe

Ingredienti per 2 persone: 110 g di ZenPasta Shirataki secchi - 100 g polpa pomodoro - 5 pomodori datterini - 50 g di guanciale - pepe da macinare fresco - 50 g pecorino grattugiato - ½ bicchiere di vino bianco polvere di liquirizia (facoltativo)

Preparazione: tagliate il guanciale a pezzettoni e fatelo dorare in una padella. Una volta ben dorato, sfumate con il vino bianco, tagliate i pomodorini in quattro parti e metteteli in padella dopo che il vino sarà tutto evaporato. Salate e pepate a piacere. Dopo qualche minuto aggiungete la polpa di pomodoro e portate a cottura. Quando avrete cotto ZenPasta Shirataki, aggiungeteli in padella e saltateli con la salsa, aggiungete pecorino, pepe nero e liquirizia (se vi piace). Servite caldi con una spolverata di liquirizia e pecorino romano.

Now on air