Gnocchi pane e formaggio

Ricetta anti-spreco: gnocchi di pane con salsa al formaggio

Un’ottima alternativa ai classici gnocchi per trasformare in delizia il pane raffermo e gli avanzi di cucina

La prova che in cucina non si butta via niente e che è possibile utilizzare creativamente anche il cibo avanzato è questa ricetta a base di pane raffermo, resti di formaggi vari, foglie esterne dei carciofi e albumi. Ecco come realizzarla.

Ingredienti per quattro persone: 250 grammi di pane raffermo  - 200 ml di acqua - 150 grammi di farina tipo 00 - 200 ml di latte - 4 carciofi - 1 cucchiaio di maizena - olio, sale e pepe q.b. - formaggi misti grattugiati in base a quelli avanzati disponibili

Preparazione

Passare nel mixer il pane raffermo con la farina e l’acqua, fino a ottenere un composto lavorabile. Dopo averlo fatto riposare in frigorifero per un’ora avvolto nella pellicola da cucina, formare dei cilindri di 1 centimetro di diametro da cui ricavare e tagliare gli gnocchi. Riporli sopra un panno cosparso di farina.

Preparazione della salsa

Versare i formaggi in una pentola con la maizena e il latte freddo. Scaldare a fuoco molto basso fino a farli sciogliere. Nel frattempo mettere in una padella i carciofi tagliati a fettine, uno spicchio di aglio e quattro cucchiai di olio, aggiungendo un mestolo d’acqua. Cuocere per cinque minuti.

Cuocere gli gnocchi e versarli nella padella con i carciofi. Impiattato il tutto aggiungere la salsa di formaggio. 

Now on air