WEB RADIO

Radio Kay Kay
 
RMC 80
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Jovanotti
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Zucchero
 
RMC Marine
 
RMC New Classics
 
Music Star Giorgia
 
RMC Italia
 
Music Star Coldplay
 
RMC 90
 
RMC Love Songs
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Hits
 
RMC Great Artists
 
RMC Duets
 
rmc
 
Radio Festival
 
MC2
 

Energy Drink: sei ricette fai da te

Salutari e a base di ingredienti naturali. Ecco i consigli per realizzare da sé ottime bevande isotoniche

Energy drink homemade

Basta un frullatore per preparare a casa bevande che non solo sono fondamentali dopo l’allenamento e l’attività fisica, ma costituiscono anche una fonte importantissima di vitamine e sali minerali diventando dei veri e propri integratori naturali. A base di frutta e verdura, sono buonissimi e richiedono ingredienti di uso quotidiano.

Volete provarli? Ecco alcune ricette per ottimi frullati home made di cui conoscerete tutti gli ingredienti e il contenuto.

1. Arancia e semi di lino: con 5 arance sbucciate, 3 cucchiai di olio di semi di lino e un bicchiere d’acqua versato nel frullatore otterrete un ottimo mix di magnesio, potassio e vitamine del gruppo B. L’olio di semi di lino rallenta il rilascio degli zuccheri nel sangue garantendo una scorta di energia necessaria per le ore successive.

2. Banana e spinaci: 4 banane, 2 ciuffi di spinaci e 700 millilitri di acqua è il mix perfetto da versare in una borraccia (con del ghiaccio) e bere dopo gli allenamenti, grazie all’elevato contenuto di fosforo, potassio e magnesio.

3. Mandorle e banane: bastano una banana, 30 grammi di mandorle sgusciate, 2 foglie di verza, 1 vasetto di yogurt e 250 millilitri di latte di mandorle per ottenere un frullato ricco di proteine ottimo per la colazione. Farete immediatamente il pieno delle energie e dei nutrienti che  servono per affrontare la giornata.

4. Ananas e sedano: 4 fette del primo, 1 gambo del secondo, mezza mela, un cucchiaio di succo d’arancia e 250 millilitri d’acqua sono indicati soprattutto d’estate. Il composto ottenuto, molto semplice da realizzare, è reidratante, dissetante e ricco di vitamine.

5. Arancia e limone: 60 millilitri di succo d’arancia e 30 di limone, 900 millilitri d’acqua e zucchero di canna.  È il frullato più semplice che c’è e durante gli allenamenti è un ottimo integratore vitaminico.

6. Zenzero e curcuma: una fettina di zenzero, un pizzico di curcuma e uno di cardamomo sciolti in acqua bollente lasciata raffreddare sono gli ingredienti ideali per un energy drink che strizza l’occhio all’apparato circolatorio: le spezie infatti aiutano a migliorare la circolazione innalzando i livelli di energia.

Se proprio volete esagerare, un ottimo energy drink è la Cocolina, che richiede l’acquisto di acqua di cocco (reperibile al supermercato) e dell’alga spirulina (su internet o in erboristeria): mescolando 500 millilitri di acqua di cocco e mezzo cucchiaino di spirulina avrete una bomba di potassio, amminoacidi essenziali e vitamine del gruppo B. Otterrete una bevanda isotonica, cioè la più affine alla pressione osmotica dell’organismo e quindi con una densità simile a quella del plasma sanguigno, ideale per favorire l’assorbimento di tutti i nutrienti contenuti nel sangue.

In Evidenza