WEB RADIO

RMC 90
 
Music Star Coldplay
 
RMC Hits
 
RMC New Classics
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Zucchero
 
Radio Bau & Co
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Great Artists
 
RMC Marine
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Festival
 
RMC Duets
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Jovanotti
 
rmc
 
Music Star Pino Daniele
 
MC2
 
RMC Italia
 
RMC Love Songs
 
RMC 80
 

Energy Drink: sei ricette fai da te

Salutari e a base di ingredienti naturali. Ecco i consigli per realizzare da sé ottime bevande isotoniche

Energy drink homemade

Basta un frullatore per preparare a casa bevande che non solo sono fondamentali dopo l’allenamento e l’attività fisica, ma costituiscono anche una fonte importantissima di vitamine e sali minerali diventando dei veri e propri integratori naturali. A base di frutta e verdura, sono buonissimi e richiedono ingredienti di uso quotidiano.

Volete provarli? Ecco alcune ricette per ottimi frullati home made di cui conoscerete tutti gli ingredienti e il contenuto.

1. Arancia e semi di lino: con 5 arance sbucciate, 3 cucchiai di olio di semi di lino e un bicchiere d’acqua versato nel frullatore otterrete un ottimo mix di magnesio, potassio e vitamine del gruppo B. L’olio di semi di lino rallenta il rilascio degli zuccheri nel sangue garantendo una scorta di energia necessaria per le ore successive.

2. Banana e spinaci: 4 banane, 2 ciuffi di spinaci e 700 millilitri di acqua è il mix perfetto da versare in una borraccia (con del ghiaccio) e bere dopo gli allenamenti, grazie all’elevato contenuto di fosforo, potassio e magnesio.

3. Mandorle e banane: bastano una banana, 30 grammi di mandorle sgusciate, 2 foglie di verza, 1 vasetto di yogurt e 250 millilitri di latte di mandorle per ottenere un frullato ricco di proteine ottimo per la colazione. Farete immediatamente il pieno delle energie e dei nutrienti che  servono per affrontare la giornata.

4. Ananas e sedano: 4 fette del primo, 1 gambo del secondo, mezza mela, un cucchiaio di succo d’arancia e 250 millilitri d’acqua sono indicati soprattutto d’estate. Il composto ottenuto, molto semplice da realizzare, è reidratante, dissetante e ricco di vitamine.

5. Arancia e limone: 60 millilitri di succo d’arancia e 30 di limone, 900 millilitri d’acqua e zucchero di canna.  È il frullato più semplice che c’è e durante gli allenamenti è un ottimo integratore vitaminico.

6. Zenzero e curcuma: una fettina di zenzero, un pizzico di curcuma e uno di cardamomo sciolti in acqua bollente lasciata raffreddare sono gli ingredienti ideali per un energy drink che strizza l’occhio all’apparato circolatorio: le spezie infatti aiutano a migliorare la circolazione innalzando i livelli di energia.

Se proprio volete esagerare, un ottimo energy drink è la Cocolina, che richiede l’acquisto di acqua di cocco (reperibile al supermercato) e dell’alga spirulina (su internet o in erboristeria): mescolando 500 millilitri di acqua di cocco e mezzo cucchiaino di spirulina avrete una bomba di potassio, amminoacidi essenziali e vitamine del gruppo B. Otterrete una bevanda isotonica, cioè la più affine alla pressione osmotica dell’organismo e quindi con una densità simile a quella del plasma sanguigno, ideale per favorire l’assorbimento di tutti i nutrienti contenuti nel sangue.