STADIOMiss Nostalgia

PREASCOLTO

STADIO
Miss Nostalgia

nuova musica italiana consigliata da Beppe Cuva

La canzone, con testo e musica  di Saverio Grandi e Gaetano Curreri, apre e dà il titolo all’ultimo album degli Stadio. Curreri elegge a “miss” la nostalgia, il sentimento che più ci accompagna nella vita. La nostalgia è il ripensare alle cose belle della propria vita, ma senza rimpianti e con il desiderio di trovare nuovi stimoli di ispirazione.  

 

"per  cercare nuova ispirazione

ho inventato un cocktail col tuo nome...

Ogni strada porta da te / per me perdono non c'è

ho un'amica, Miss Nostalgia

non voltarti non voltarti”

L’album “Miss Nostalgia”, 15esimo album di studio della band bolognese, prodotto da Saverio Grandi e Gaetano Curreri e pubblicato lo scorso 12 febbraio, si puo’ definire il disco della maturità artistica, “la summa del lavoro e delle esperienze fatte fino a qui” ha dichiarato Curreri. Molti i brani inediti da ricordare: “Tutti contro tutti”  ballad interpretata da Gaetano con un incursione di Vasco, “L’Autunno ti Dona” con le parole di Giorgio Riccardo Galassi, “Noi come voi”  di Lucio Dalla e Gaetano Curreri, brano del 1983, in versione cover arrangiata dal maestro Beppe D’Onghia  con  il sax originale di Lucio Dalla… e anche il brano di Sanremo “Un giorno mi dirai”, già disco d’oro. 

Now on air