GIOVANNI CACCAMO Oltre l'estasi

NUOVA MUSICA ITALIANA

GIOVANNI CACCAMO Oltre l'estasi

Nuova musica italiana consigliata da Beppe Cuva

Brano ‘manifesto’ del lavoro musicale “Qui per te” di Giovanni che racchiude, per le sonorità internazionali e lo stile particolare dei testi (sempre in bilico tra realismo e idealismo), tutto il senso del suo progetto.

Nettamente distante dai suoni di "Ritonerò da te", Giovanni in "Oltre l'estasi" riporta l’idea di ‘ritorno’, filo conduttore testuale e concettuale di diversi brani dell’album. Arrangiato e prodotto da Daniele Luppi, producer di fama internazionale, “Oltre l’estasi” veste tonalità elettro-pop che si muovono su vocoder, synth pop, e un refrain in crescendo che si impone prepotentemente.

I ritmi coinvolgenti si affiancano e, intenzionalmente, si scontrano con un testo intimamente mistico che tratta la ricerca e il bisogno di spiritualità. "Ritornerò, scomparirò, cercando te oltre il temporale, oltre l'estasi, ti aspetterò, viviamo sospesi nel buio contiamo di notte la felicità", cita il ritornello del testo scritto, come la musica, dallo stesso Caccamo.

Now on air