I cibi più ricchi di calcio

RMC DOC- Starbene

I cibi più ricchi di calcio

Come garantirsi il giusto apporto di calcio se non si posso assumere latticini

Come si fa a garantirsi il giusto apporto di calcio se per un motivo o per l’altro non si posso assumere il latte e i suoi derivati? 

Fra i cibi che apportano calcio altamente biodisponibile ci sono i legumi e, in particolare, i fagioli bianchi. Anche molte erbe aromatiche come il rosmarino, la salvia e il basilico ne sono ricche, così come la frutta secca: per esempio, un piatto di pasta al pesto che contiene 30 grammi di basilico e mezzo cucchiaio di pinoli (ma senza parmigiano!) supera i 100 milligrammi di calcio. Pensate che in 100 grammi di latte ce ne sono 125. Via libera anche agli spinaci: un etto contengono circa 56 milligrammi di calcio. E in questa stagione non facciamoci mancare le arance: un bicchiere di spremuta di medie dimensioni fornisce 70 milligrammi di questo minerale. Infine il pesce azzurro: acciughe e sardine sono fra le fonti più interessanti, con ben 300 milligrammi per ogni etto.

Sabrina Barbieri

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air