I cibi che mantengono giovane il cervello

RMC DOC- Starbene

I cibi che mantengono giovane il cervello

Alla scoperta degli alimenti che ci regalano un cervello agile e scattante

Ormai è certo: anche il declino cognitivo si può prevenire a tavola. Per proteggere la funzionalità del cervello non devono mai mancare innanzitutto i carboidrati complessi. Li potete trovare nella pasta, nel pane, meglio se integrali, ma anche nelle verdure come broccoli, pomodori, carote, barbabietole, finocchi e, infine, nei legumi

Aiutano a proteggere le cellule del sistema nervoso anche le proteine di pesce, uova, carne, ancora legumi, latticini e frutta secca. Gli amminoacidi di cui sono ricchi, infatti, stimolano la produzione dei neurotrasmettitori che attivano le funzioni cerebrali. Per avere un cervello efficiente non deve mancare poi la serotonina, il cosiddetto ormone del buonumore. Viene prodotto a partire dal triptofano, amminoacido che si trova principalmente in frutta secca, legumi, semi, cereali integrali e in alcuni vegetali come patate, cavoli, funghi, spinaci. Studi recenti hanno dimostrato che la carenza di questa sostanza altera la memoria e la capacità di apprendimento.

Sabrina Barbieri

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air