Il magnesio per combattere l’insonnia

RMC DOC- Starbene

Il magnesio per combattere l’insonnia

La pillola di oggi è dedicata al re dei minerali anti-insonnia: il magnesio. Innanzitutto ci sono studi autorevoli che hanno dimostrato come il magnesio influisca sulla secrezione di melatonina, ormone che ha un ruolo da protagonista nel garantire il corretto equilibrio sonno-veglia. Questo minerale, poi, rilassa la muscolatura, quindi distende il corpo, e abbassa i livelli di cortisolo, ovvero l'ormone dello stress.

Il risultato? Rasserena la mente e allontana i cattivi pensieri che disturbano il sonno. In più, favorisce la sintesi di neurotrasmettitori che agiscono da sedativi sul sistema nervoso centrale. Per non farselo mancare, a tavola c’è solo l’imbarazzo della scelta: sono davvero molti i cibi che apportano quantità interessanti di magnesio. In particolare, lo troviamo nel cacao, nella frutta secca, negli ortaggi a foglia verde, nei cereali integrali e nei legumi.

Sabrina Barbieri

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air