Come proteggere i capelli dal sole

RMC DOC- Starbene

Come proteggere i capelli dal sole

Ecco come evitare che il sole danneggi la nostra chioma

Chi vive in città o al sole dovrebbe prendersi cura della salute dei capelli. Alcuni studi indicano che fra le cause dell’aumentata caduta autunnale, può essere responsabile l’esposizione al sole durante l’estate.

Le radiazioni solari provocano, infatti, un cambiamento della composizione chimica del capello che subisce una fotossidazione. Il capello possiede un pigmento, la melanina, che si trova all’interno del fusto e che ha la funzione di proteggere il capello dai danni ossidativi provocati dai raggi solari. Maggiore è la quantità di melanina contenuta nel capello, minore è il danno. La parte più esterna del capello (cuticola), invece, non contiene melanina ed è per questo che subisce i danni più importanti. Il capello viene danneggiato, perché c’è una rottura degli aminoacidi che formano le cheratine del capello, cioè si forma una vera cicatrice a livello del capello. Per difendersi dai danni è importante utilizzare abitualmente il balsamo ad ogni lavaggio e applicare, prima dell’asciugatura, dei sieri filmogeni a base Provitamina B5 che formano una pellicola protettiva che protegge il capello dai danni ambientali. Quando si è al sole bisogna applicare sempre dei solari per i capelli.

Maria Bucci

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air