Esfoliare regolarmente la pelle è utile?

RMC DOC- Starbene

Esfoliare regolarmente la pelle è utile?

I consigli per uno scrub efficace

Un’esfoliazione regolare della pelle è sicuramente una pratica molto utile per la salute della pelle. La rimozione dello strato corneo superficiale stimola, infatti, il turnover cellulare, purifica la pelle in profondità e la prepara ai trattamenti cosmetici successivi, favorendo una penetrazione efficace dei principi attivi.

L’esfoliazione deve, però, essere gestita con prodotti e tempistiche diverse, tenendo conto del tipo di pelle, della stagionalità e dell’età. Le pelli giovani, grasse e resistenti possono utilizzare scrub in gel, dalla grana spessa. Per le pelli mature, a tendenza secca, è preferibile utilizzare il gommage, che si differenzia dal classico scrub per la grana più sottile e per la base in crema, contenente ingredienti emollienti ed idratanti. Per le pelli sensibili sono indicati i peeling enzimatici a base di papaina o di bromelina perché molto più delicati. Lo scrub è da evitare in presenza di dermatiti di diversa natura in forma attiva (come psoriasi, acne, couperose) perché potrebbe provocare un peggioramento delle manifestazioni cliniche.

Maria Bucci

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air