La cellulite: come contrastarla

RMC DOC- Starbene

La cellulite: come contrastarla

Alimentazione, attività fisica e tanta costanza: ecco i consigli più utili

La cellulite è dovuta ad un’alterazione del microcircolo, con ristagno di liquidi. Per contrastarla è necessario agire fin dall’inizio attraverso un’attività fisica costante e un’alimentazione corretta. È importante ridurre il consumo di sale poiché trattiene i liquidi nel corpo. È utile consumare cibi come ananas e i frutti di bosco. L’ananas contiene la bromelina, una sostanza antinfiammatoria capace di eliminare l’acqua intrappolata dal grasso. I frutti di bosco, grazie alla presenza di flavonoidi, hanno un’azione sul microcircolo.

Occorre bere almeno due litri di acqua al giorno, da integrare con centrifugati di frutta e verdura fresche. In commercio esistono diversi prodotti cosmetici per la cellulite. Sono in crema, gel, sieri, cerotti, guaine a lento rilascio di sostanze. Contengono prevalentemente Caffeina, Escina, Fucus, Carnitina, Centella asiatica e Flavonoidi. Gli integratori alimentari per la cellulite contengono mix di ingredienti con attività diverse. Possono contenere attivi che accelerano il metabolismo come il caffè verde, l’acido clorogenico, oppure fibre come il Chitosano che danno un senso di sazietà. Fra gli integratori drenanti si trovano quelli a base di gambo d’Ananas che contengono Bromelina, senza dimenticare quelli rassodanti a base di aminoacidi essenziali utili per rassodare i tessuti che hanno perso tonicità.

Maria Bucci

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air