Habitat: meglio la palestra nell'hotel di lusso o lo scantinato?

RMC DOC- Starbene

Habitat: meglio la palestra nell'hotel di lusso o lo scantinato?

Guida al fitness dalla A alla Z - H= Habitat

Ci si potrebbe chiedere: cosa c'entra l'habitat col fitness? In fondo allenarsi è possibile in uno scantinato come in un hotel d'extra lusso. Ma a ben vedere, questi due estremi sono habitat non all'altezza, perché nessuno dei due risponde alle nostre necessità. Vediamo perché.

Partiamo dal lusso: hotel d'alto profilo si muovono già con con salette wellness e spa di grande fattura. Di certo è da qui che ci si divertirà a scaricare potenza in termini di colpo d'occhio, riportando il servizio fitness a un'eccellenza che in quei contesti in effetti è pretesa. All'interno di un hotel di lusso, infatti, dovranno esserci un ristorante di lusso e oggi anche una mini-palestra di lusso. Tuttavia, allenarsi in un eccesso d'eleganza, con specchi, bonsai e pavimenti calpestabili con massima cautela è un ossimoro a fronte della fatica e del ferro da sollevare che richiedono habitat diversi. Una palestra concepita come una spa come centro termale non potrà mai esserlo. Quindi, questi ambienti non sono l'habitat ideale.

All'estremo opposto, allenarsi in uno scantinato corrisponde a culture dell'allenamento che vanno sempre più in voga. Ma se per i marines non è possibile avere una palestra nel deserto, non è altrettanto comprensibile ricreare le condizioni da 'finta battaglia' solo per seguire una strategia di marketing, che appunto, ricrea artificiosamente la palestra dei marines nel deserto. Ciò escluderebbe tante persone che frequentano le palestre solo per stare un po' meglio. L'habitat ideale? Lo spazio per tutti.

Roberto Romano

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air