Pausa pranzo

RMC DOC- Starbene

Pausa pranzo

I cibi per una pausa pranzo gustosa e salutare

Cari amici, come possiamo gestire al meglio la pausa pranzo?

Evitiamo di saltarla o di mangiare solo un frutto o uno yogurt: è il modo migliore per fare una merenda ipercalorica o una cena troppo abbondante. Evitiamo anche i piatti troppo elaborati e conditi: nemici della linea e della digestione.

Cosa è meglio fare allora per mangiare in modo equilibrato? Possiamo portarci il pranzo da casa; utile soprattutto se siamo a dieta dimagrante per monitorare bene le porzioni.

Al bar, al ristorante o in mensa: o un piatto unico (ad esempio pasta e legumi) o un secondo piatto semplice (ad esempio carne o pesce grigliati) più pane e verdura o un panino con verdure e salumi magri o formaggio.

Anche sushi o sashimi con riso vanno bene. Attenzione invece alla classica insalatona con uova, tonno, formaggio e chi più ne ha ne  metta. Spesso è troppo proteica, non particolarmente digeribile e non ipocalorica: può arrivare fino a 600 calorie! Alla prossima e buon cibo a tutti!

Carla Lertola

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air