Come prevenire e contrastare l’invecchiamento della pelle

RMC DOC- Starbene

Come prevenire e contrastare l’invecchiamento della pelle

Tutti i consigli e gli stili di vita corretti per contrastare l'invecchiamento cutaneo

La nostra pelle invecchia e questo invecchiamento è visibile. La pelle è il nostro biglietto da visita, ma a volte lo dimentichiamo e trascuriamo di curarla, accelerando il fisiologico processo di invecchiamento con abitudini e stili di vita sbagliati come il fumo di sigaretta, diete scorrette troppo ricche di grassi animali saturi e l’esposizione solare (o alle lampade artificiali). Cosa bisogna fare? Innanzi tutto bisogna fare un’efficace fotoprotezione evitando intense esposizioni solari e applicando sempre protezioni alte; bisogna evitare di fumare, perché il fumo aumenta i radicali liberi nel sangue e nei tessuti favorendo l’invecchiamento della pelle. È necessario seguire possibilmente una dieta ricca di vitamine ed antiossidanti. Sicuramente gli antiossidanti hanno un ruolo protettivo prevenendo danni futuri e quindi tanto più precocemente si assumono, tanto meglio si riesce a prevenire il danno dei tessuti. Sono utili la Vit. C, la vit E, il coenzima Q10 e molte altre sostanze come i flavonoidi contenuti generalmente nella frutta e verdura fresche. Anche gli omega 3 contenuti nel pesce e nella frutta secca sono utili a prevenire alcune malattie del benessere come l’aterosclerosi e le cardiopatie.

Maria Bucci

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air