La clorofilla ti depura dallo smog

RMC DOC- Starbene

La clorofilla ti depura dallo smog

Come combattere gli effetti dell'inquinamento atmosferico sulla nostra salute

Polveri sottili, ozono, biossido di azoto e metalli pesanti come piombo e cadmio sono tra i veleni che, a piccole dosi, respiriamo ogni giorno e che possono essere responsabili di una vasta gamma di disturbi cronici: allergie, irritazioni delle vie respiratorie, stanchezza, mal di testa, nausee, tumori. Secondo le ultime ricerche, l’inquinamento atmosferico accorcerebbe la nostra vita di ben dieci mesi. Che cosa possiamo fare per disintossicarci? Un buon rimedio è l’assunzione di clorofilla, vero depuratore antismog. Agisce a livello intestinale, dove lega metalli pesanti e tossine. Inoltre, con un atomo di magnesio al posto del ferro è del tutto simile all’emoglobina del sangue: ossigena, aumenta i globuli rossi, combatte l’anemia. Il modo più semplice per fare il pieno di clorofilla è consumare verdure in foglia in abbondanza. Ma anche gli integratori aiutano: per esempio l’alga chlorella, il prodotto che ne è più ricco in assoluto.

Sabrina Barbieri

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air