WEB RADIO

Radio Monte Carlo FM
 
RMC 90
 
Monte Carlo Nights Story
 
MC2
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Giorgia
 
RMC Duets
 
RMC Great Artists
 
RMC 80
 
RMC Love Songs
 
rmc
 
RMC Marine
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Hits
 
RMC New Classics
 
RMC Italia
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Radio Festival
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Jovanotti
 

Perché d’inverno viene voglia di mangiare il cioccolato?

Il cioccolato attiva l'ormone del buonumore, particolarmente utile quando la luce è scarsa e fa freddo, come in inverno

 Perché d’inverno viene voglia di mangiare il cioccolato?

In inverno alcune condizioni spingono il nostro organismo verso il cioccolato. Il numero ridotto di ore di luce influisce sul nostro cervello e riduce la produzione della serotonina, l’ormone del buonumore. Il buio che arriva presto ci fa sentire stanchi e assonnati, l’aria che respiriamo è più inquinata. Il cioccolato ci viene in aiuto, perché contiene nutrienti preziosi che aiutano l’organismo a reagire: il triptofano, un aminoacido che il cervello utilizza per produrre la serotonina, per cui l’umore migliora; l’anandamide, che stimola le percezioni sensoriali e induce euforia. Il suo nome, infatti, deriva dal sanscrito “ananda” che significa “beatitudine”; le metilxantine, sostanze simili alla caffeina che hanno il pregio di tenere svegli e di favorire la concentrazione; i polifenoli, potenti antiossidanti che proteggono le cellule dagli inquinanti ambientali.

Quindi, se l’organismo d’inverno ci chiede il cioccolato,  assecondiamolo e senza sensi di colpa, perché i pregi sono tanto più forti quanto più il cioccolato è fondente.

Diana Scatozza

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto