Le mani: come proteggerle dall’inverno

RMC DOC- Starbene

Le mani: come proteggerle dall’inverno

Tutti i consigli utili per non subire i danni provocati dal freddo

Il freddo, il vento e il clima rigido dell’inverno possono aggredire la pelle delle mani, già rese delicate dai continui lavaggi. Cosa fare per mantenere un aspetto sano delle proprie mani? Quando si è all’aperto bisogna indossare sempre i guanti, insostituibili per proteggere la pelle delle mani dall’aria fredda. È molto importante limitare i lavaggi allo stretto indispensabile, asciugarsi bene le mani e non utilizzare saponi troppo aggressivi. È meglio scegliere detergenti delicati, non eccessivamente schiumogeni e arricchiti con sostanze emollienti. O ancora meglio le cosiddette basi lavanti, più delicate, non fanno schiuma e lasciano la pelle morbida. Dopo ogni lavaggio delle mani bisognerebbe applicare creme emollienti arricchite con: vitamina E, pantenolo, burro di karitè , olii vegetali raffinati come l’olio di germe di grano, di soia o di girasole e con estratti alla camomilla ad azione calmante. Almeno una volta a settimana sarebbe utile eseguire una maschera per restituire alla pelle tutta la sua naturale morbidezza.

Maria Bucci

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air