WEB RADIO

RMC Hits
 
RMC 80
 
rmc
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Love Songs
 
MC2
 
RMC New Classics
 
Music Star Giorgia
 
Radio Kay Kay
 
RMC Marine
 
Music Star Zucchero
 
Radio Festival
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Duets
 
Radio Bau & Co
 
RMC Italia
 
RMC 90
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Coldplay
 
Xmas Radio
 
Music Star Pino Daniele
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Great Artists
 

RMC DOC- Starbene

La pelle al freddo

Come difendere dalle intemperie la nostra epidermide

La pelle al freddo

Vento, freddo e sbalzi di temperatura mettono a dura prova le naturali difese della pelle, causando arrossamenti e screpolature. Il freddo altera il film idrolipidico che difende la pelle, rendendola più sottile, fragile e vulnerabile. Per evitare che il freddo danneggi l’epidermide, occorre anzitutto prendersi cura della pelle ogni giorno, garantendole il giusto grado di idratazione e nutrimento.

L'importanza dell'idratazione

Bisogna quindi idratare abbondantemente la pelle con sostanze di origine vegetale che ammorbidiscono la pelle attenuando screpolature e arrossamenti. Sono le ceramidi, sostanze “cementanti” le cellule dello stato corneo. La loro assenza consente la perdita di acqua transepidermica e quindi la disidratazione della pelle. Alla pelle occorre anche un nutrimento profondo a base di olii naturali come il burro di Karitè o quello di cacao. Se la pelle si arrossa con facilità o già soffre di couperose bisogna ricorrere a creme che proteggano i capillari superficiali. Molte creme contengono nella loro formulazione sostanze vasoprotettrici come rusco, centella, mirtillo, resveratrolo o altre sostanze antiossidanti.

Maria Bucci

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto