WEB RADIO

RMC Great Artists
 
RMC Italia
 
Xmas Radio
 
Radio Festival
 
MC2
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC New Classics
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC 90
 
RMC 80
 
Music Star Jovanotti
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Hits
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Zucchero
 
Radio Bau & Co
 
Radio Kay Kay
 
RMC Love Songs
 
Music Star Coldplay
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Duets
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
rmc
 
Music Star Giorgia
 
RMC Marine
 

Ci sono alimenti che possono aiutare a controllare la caduta autunnale dei capelli?

Alla scoperta dei preziosi alleati della nostra chioma

 Ci sono alimenti che possono aiutare a controllare la caduta autunnale dei capelli?

I nostri capelli sono composti da lipidi, minerali, come Selenio, Zinco e Ferro, vitamine e proteine, come la cheratina, che è la proteina strutturale del capello. I capelli si nutrono con i nutrienti che ricevono attraverso la circolazione sanguigna, quindi è importante mangiare: cereali integrali che apportano gli amminoacidi solforati, cistina e metionina, che formano la cheratina; semi di sesamo e di girasole, germe di grano, uova, lievito di birra che sono fonti preziose di vitamine del gruppo B utili per la cheratina; kiwi, arance, peperoncino e cavolo per la vitamina C che promuove la sintesi della cheratina; frutta secca per la Vitamina E antiossidante; grana e legumi per lo zinco e il ferro, e il pesce per il selenio.

I vantaggi del miglio

In alternativa alla pasta utilizziamo il miglio, un cereale ricco di Ferro, Fosforo e vitamine del gruppo B che, essendo privo di glutine, può essere consumato anche da chi è intollerante al glutine. Inoltre, grazie alla lecitina e alla colina, il miglio è considerato un vero e proprio prodotto di bellezza anche per la pelle e le unghie.

Diana Scatozza

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto