L’importanza degli antiossidanti

RMC DOC - Starbene

L’importanza degli antiossidanti

Combattono i radicali liberi e proteggono l'organismo. Si trovano soprattutto nella frutta e verdura di stagione

L’appuntamento di oggi è dedicato agli antiossidanti. Le reazioni biochimiche che avvengono nel nostro corpo producono alcune scorie. Tra queste ci sono i radicali liberi, molecole che, se in eccesso, danneggiano le cellule, tanto da essere considerate responsabili di gran parte delle malattie degenerative e, secondo alcune ricerche scientifiche, potrebbero addirittura avere un nesso con l’insorgere del cancro.

Tanta frutta e verdura

Gli antiossidanti servono a contrastare questi eventuali surplus. Sono infatti sostanze in grado di neutralizzare i radicali liberi e proteggere l’organismo dalla loro azione negativa, assicurandoci un invecchiamento meno rapido e garantendoci una salute migliore. L’invito dei nostri esperti è: portate in tavola cibi ricchi di antiossidanti. Ovvero, tanta frutta e verdura. Meglio preferire alimenti freschi di stagione. Se conservati e congelati, infatti, anche i cibi migliori tendono a perdere il loro potere antiossidante. Potenziale che si dissolve anche in seguito a cotture prolungate.

Sabrina Barbieri

Vuoi fare una domanda agli esperti di Starbene? Clicca il tasto qui sotto

Now on air