Arte e splendore: riaperto al pubblico l'Appartamento del Re a Stupinigi

Arte e splendore: riaperto al pubblico l'Appartamento del Re a Stupinigi

Non solo la Reggia di Venaria: anche la palazzina reale di caccia a Stupinigi può conquistare il pubblico. E venerdì 16 giugno riapre l'Appartamento del Re appena restaurato

Arte e splendore: riaperto al pubblico l'Appartamento del Re a Stupinigi

Le residenze reali nei pressi di Torino, utilizzate un tempo dai Savoia come palazzine di caccia e splendidi rifugi estivi, tornano a nuova vita. Dopo il recupero della Reggia di Venaria, diventata una delle meraviglie più visitate d'Italia, anche la palazzina di caccia di Stupinigi reclama attenzione. Venerdì 16 giugno si pare infatti, dopo il minuzioso restauro, l'incantevole Appartamento del Re. Restituito alla sua trionfale bellezza, L'Appartamento del Re è tornato lucente d'oro e di stucchi com'era nel Settecento. A finanziare il restauro è stata la Fondazione Crt, principale sostenitore privato del progetto di restauro della Residenza, che ha investito venti milioni di euro. IN foto, il nuovo Appartamento del Re. Nel video, le affascinanti fasi di restauro e lo splendore ritrovato dell'altro spazio restaurato, l'Appartamento della Regina.

Now on air