WEB RADIO

RMC Italia
 
MC2
 
Xmas Radio
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Love Songs
 
Monte Carlo Nights Story
 

ranieri III

ranieri III
monaco portale

SAS il Principe Ranieri III è figlio della Principessa Charlotte, Louise, Juliette, Duchessa di Valentinois e del Principe Pierre-Marie-Xavier-Antoine-Melchior, Conte di Polignac, divenuto Grimaldi per Ordinanza Sovrana del 18 mars 1920 e deceduto il 10 novembre 1964.

Il 9 maggio 1949, il Principe Ranieri III succede a suo nonno, il Principe Louis II. Cinque anni prima, il 30 maggio 1944, la Principessa Ereditaria Charlotte, Figlia del Principe Louis II, autorizzata dal Principe Sovrano, aveva rinunciato al trono a favore di suo figlio, al titolo di Erede e alla successione del trono.

Il 18 aprile 1956, SAS il Principe sposa Grace Patricia Kelly, nata il 12 novembre 1929 à Philadelphia negli USA, deceduta il 14 settembre 1982.

Da questa unione nascono tre figli :

* La Principessa Caroline, Louise, Marguerite, il 23 gennaio 1957 ;
* Il Principe Alberto, Alexandre, Louis, Pierre, Principe Ereditario, Marchese di Baux, il 14 marzo 1958 ;
* La Principessa Stéphanie, Marie, Elisabeth, il 1° febbraio 1965.

Il Principe Ranieri diventa nonno di :

* Quattro figli della Principessa Caroline :
+ Andrea, Albert, Pierre, nato l'8 giugno 1984 ;
+ Charlotte, Marie, Pomeline, nata il 3 agosto 1986 ;
+ Pierre, Rainier, Stefano, nato il 5 settembre 1987 ;
+ S.A.R. la Principessa Alexandra di Hannover nata il 20 luglio1999.

* Tre figli della Principessa Stéphanie :
+ Louis, Robert, Paul, nato il 26 novembre 1992 ;
+ Pauline, Grace, Maguy, nata il 4 mai 1994 ;
+ Camille, Marie, Kelly, nata il 15 juillet 1998

Titoli di SAS il Principe Ranieri III

RAINIERI III, Louis-Henri-Maxence-Bertrand, Principe Sovrano di Monaco e
Duca di Valentinois,
Conte di Carladès,
Barone di Calvinet,
Barone di Buis,
Signore di Saint-Rémy,
Sire di Matignon,
Conte di Torigni,
Barone di Saint-Lô,
Barone di la Luthumière,
Barone di Hambye,
Duca di Mazarin,
Duca di Mayenne,
Principe di Château-Porcien,
Conte di Ferrette, di Belfort, di Thann e di Rosemont,
Barone d'Altkirch, Signore d'Isenheim,
Marchese di Chilly,
Conte di Longjumeau,
Marchese di Guiscard,
Bailli-cavaliere Gran Croce d'Onore e di Devozione del Sovrano Ordine Militare di Malta con Croce della professione « ad honorem »,

Colonnello nell'Armata Francese, Grand Maître dell'Ordine di Saint-Charles, Grand Maître dell'Ordine della Corona, Grand Maître dell'Ordine dei Grimaldi, Gran Croce dell'Ordine della Légion d'honneur, Membre dell'Ordine Militare Pontifical dell'Eperon d'Or, Membro dell'Ordine dei Séraphins, Collier al Merito del Sovrano Ordine Militare di Malta, Grand Cordon dell'Ordine del Merito della République Italienne, Gran Croce dell'Ordine del Sauveur de Grèce, Gran Croce dell'Ordine Reale di Georges 1° di Grecia, Grand Cordon dell'Ordine di Leopoldo del Belgio, Gran Croce dell'Ordine del Leone d'Oro di Nassau, Gran Croce dell'Ordine Equestre di Saint-Martin, Gran Croce dell'Ordine di « Mohamed Ali », Gran Croce dell'Ordine della Stella di Karageorgevitch, Gran Croce dell'Ordine Militare di Saint-Jacques di Epée, Gran Croce dell'Ordine Nazionale José Matias Delgado della Repubblica del Salvador, MerIto Libanese Fuoriclasse, Croce di Guerra Francese, Croce di combattente Volontario 1939 – 1945, Croce di Guerra Belga, Croce di Guerra Italiana, Medaglia d'Oro della Legione Americana e Ordine Olimpico d'Oro, Medaglia d'Oro FIA dello Sport automobilistico.

Studi e carriera militare

Il Principe Ranieri III iniziò gli studi in Inghilterra, nel College di Summerfield a Saint-Léonard-sur-Mer e nella scuola di Stowe, poi in Svizzera nel College di Château di Rosey a Rolle. Proseguì a Montpellier dove ottenne la maturità in lettere. Infine a Parigi, frequentò i corsi di Scienze Politiche.

Per quanto riguarda la carriera militare, diversi sono stati gli incarichi ricevuti dopo che si era arruolato come volontario nell'Armata Francese, il 28 settembre 1944.

Cinque anni dopo, nell'aprile 1949, lo stesso Governo Francese lo promuove Capitano e nel dicembre 1954, gli conferisce il grado di Colonnello.

UN REGNO DI 56 ANNI, DAL 1949-2005

Il 9 maggio 1949, S.A.S. il Principe Ranieri III succede a suo nonno il Principe Luigi II. Il nuovo Sovrano, lungimirante, s'impegna in un importante politica di rinnovamento per fare di Monaco uno Stato moderno, rivolto verso il futuro, ma senza mai tradire le tradizioni del proprio passato.

Una delle tappe più significative raggiunte recentemente dal Principato grazie all'impegno del suo Sovrano, è l'ammissione al Consiglio d'Europa avvenuta il 5 ottobre 2004. Il Principato è diventato il 46° Stato membro di questa organizzazione. Alla cerimonia svoltasi a Strasburgo è stato S.A.S. il Principe Ereditario Alberto a parlare in nome del Sovrano, assente: "L'ammissione del Principato di Monaco al Consiglio d'Europa è per me, come per tutti i miei compatrioti un motivo di legittima soddisfazione ed orgoglio. Sono felice che Monaco sia stata accolta in seno ad una Organizzazione animata da così nobili aspirazioni e arricchita dalla diversita dei popoli che la rappresentano.”

top monaco